L’Ostrica fresca e frizzante


In Evidenza
Pubblicata  il 02 Luglio 2021 su “L’inchiesta Sicilia”. Clicca il link….
Foto: Giovanni Vernengo

L’Ostrica fresca e frizzante

Un inizio leggero e fresco soprattutto nelle giornate calde e se consumato in una location vicino al mare.

Un mollusco con proprietà organolettiche e con una storia molto interessante, che allieta spesso cene, conviviali, buffet ed altri incontri deliziando il palato.

Ricetta:

*n. 4 ostriche

g 120 julienne di zucchinette non trattate

g 120 carote non trattate

g 30 olio extra vergine d’olica

q.b. polpa d’arancia

q.b succo di limone

g 30 vino bianco inzolia

q.b sale

q.b. erbetta cipollina

*Con etichetta di tracciabilità, controllo sanitario e come da altre indicazioni come da nornativa vigente.

 

Procedimento

Inserire in un sifone gli ingredienti sopra descritti, chiudere il sifone e mettere le cariche e subito dopo in frigo. Scaricare completamente dal gas senza capovolgere il sifone. Aprire il sifone accertandosi che all’interno non ci sia ancora del gas, svuotare il sifone dagli ingredienti e sistemare questi ultimi come in foto. Il gusto finale dell’ostrica sarà molto gradevole con un retrogusto frizzante.

Commento chiuso